Racconti



 Ognuno di noi, anche in modo inconsapevole,
cerca le proprie tracce e quando il ricordo riconduce il passato,
 il senso di appartenenza trova spazio nel nostro io.
Ecco si evidenzia la differenza apparentemente sottile,
 ma sostanziale, tra rammentare e ricordare,
 così come la rappresenta D. Barenboim:

 “il giovane rammenta, il vecchio ricorda”
 da "La musica sveglia il tempo"
 
Per questo i ricordi, tutti, sono parte di noi.
E’ questa la vera storia,
 quella vissuta da ogni individuo.





Nessun commento:

Posta un commento